Impara e parla le lingue con i madrelingua

 

Cartomanzia e amore: un binomio tra passione e superstizione

cartomanzia amore

Indagine sulla cartomanzia e la superstizione

La pratica della lettura dei tarocchi e della cartomanzia spesso e volentieri va di pari passo con l’amore. Infatti sono sempre di più i consulti a basso costo richiesti al telefono che riguardono le pene di questo sentimento che fa andare avanti il mondo. Ma non bisogna sottovalutare la superstizione, sempre presente nel profondo di ogni essere umano.


Passione e amore, oggi come ieri?

L’amore è il sentimento più antico che si conosca, seguito dall’odio e poi la gelosia. Oggetto di studio di molti filosofi e scrittori, non c’è mai stata una vera e propria definizione per comprendere le pene, la felicità e la passione che questo sentimento porta a vivere sin da quando si è piccoli.
La parola amore viene spesso erroneamente usata solo per un rapporto di coppia, mentre il sentimento è universale e deve essere correlato ad ogni forma di bene profondo. Nel momento in cui viene associato alla passione allora si può basare su due persone, che si sono trovate e si accompagnano tra alti e bassi.
Non tutti sanno che l’amore sia l’argomento più chiacchierato, usato, scritto, nominato e ricercato sin dai tempi antichi. Con questa sola parola si potrebbe descrivere un vero e proprio universo fatto di sentimenti contrastanti che caratterizzano proprio l’amore.


Perché l’amore è l’argomento principale nella cartomanzia


L’arte divinatoria della cartomanzia, oggi come ieri, viene consultata principalmente per l’amore che è l’argomento base di ogni richiesta. Quando questo viene a mancare, quando non lo si trova, quando si teme per un tradimento e quando si conosce una nuova persona per capire i suoi atteggiamenti.
Nella maggior parte dei consulti, la parole amore viene ripetuta almeno 20 volte così come la passione, che può essere intesa in forma positiva oppure in forma negativa a seconda dello stato d’animo del richiedente.
Nei tempi antichi, politici e sovrani avevano un cartomante personale – come si può leggere tra i vari scritti storici o come riportano anche molti film che raccontano le varie epoche e popolazioni – non solo per capire quali mosse di guerra svolgere ma come agire in amore. Ebbene sì, anche se le popolazioni erano interessate maggiormente alla conquista delle terre era il sentimento a condurre la loro vita, unito dalla passione che faceva dei loro dei condottieri invidiati da tutti.
Oggi la vita è diversa così come l’approccio tra due persone. Nonostante questo le cartomanti vengono chiamate per dare dei consigli su cosa fare e come farlo nel più breve tempo possibile. Grazie a nuovi strumenti quali la cartomanzia paypal è molto più facile ed economico richiedere questo tipo di consulti. È proprio il caso di dire che l’amore ancora oggi fa muovere il mondo.


Chi è superstizioso si fa leggere le carte?

Ma c’è anche un lato più “oscuro” che riguarda l’amore e la lettura delle carte. Moltissime persone infatti credono che chiedere un consulto e farsi leggere i tarocchi possa portare sfortuna.
Si parte da un mito da sfatare, ovvero che i tarocchi siano le carte del diavolo e che l’arte divinatoria sia legata alla magia. In realtà no, mentre i tarocchi sono un tramite e uno strumento che si avvale di una conoscenza e di uno studio approfondito, le cartomanti sono professioniste del settore che hanno una sensibilità maggiore e alle spalle anni di studio in merito proprio a questa arte antica.
È certo bene affidarsi solo a persone competenti e professionali, che possano dare la corretta interpretazione con una lettura dei vari strumenti a disposizione.
A tutto questo si aggiunge anche una profonda paura su alcune carte che fanno parte del mazzo dei tarocchi: un altro mito da sfatare. La carta della morte, per esempio, non ha il significato che alcune persone pensano. Questa, per fare un esempio, è una delle carte più positive del mazzo che porta alla chiusura di un ciclo – una rinascita - un nuovo evento.
Nessuna carta porta “sfortuna” in amore così come per altri argomenti e le cartomanti non leggono il futuro, bensì danno una interpretazione di quelli che sono gli eventi in base alla domanda posta. La sfortuna in amore, così come viene definita da chi è superstizioso, non è altro che una serie di eventi concatenati che susseguono e che fanno pensare ad un qualcosa di funesto nonché misterioso.
La superstizione esiste ma lo studio approfondito di ogni argomento, così come la conoscenza, possono anche sfatare dei miti che si ripresentano negli anni.


A chi chiedere un consulto di cartomanzia sull’amore

La consultazione delle cartomanti in tema amore è molto importante, soprattutto per poter avere una visione ampia di quello che sta accadendo con la persona di interesse. Per farlo, come anticipato, bisogna avvalersi di soli professionisti del settore che si avvalgono di strumenti come rune – cristalli – tarocchi e altro per arrivare a dare un consiglio, una strada percorrere. Nessuna cartomante professionale che ha studiato l’arte divinatoria proporrà una lettura del futuro certa, pozioni o riti da ripetere ma nemmeno la convinzione di avere una risposta certa su questo dilemma d’amore.