Learn and Speak languages with native speakers

Imparare la lingua cinese con i film

Film in originale per imparare il cinese

Imparare la lingua cinese: quanto possono aiutare i film?

Un modo divertente ed efficace per imparare la lingua cinese consiste nel visionare dei film in lingua. Può sembrare una cosa piuttosto difficile da riuscire a fare perché il cinema cinese non è che sia così famoso e diffuso, ma con un minimo di ingegno si possono recuperare diverse pellicole (specie oggi, che con Internet nulla si può più ritenere impossibile!).

Il motivo per cui il cinema orientale non è tanto popolare come quello occidentale risiede fondamentalmente nella sua storia: non tutti sanno, infatti, che mentre in America si giravano già dei film, in Cina non esistevano ancora gli strumenti per poter dare vita a delle pellicole di vario genere.

Il cinema in pratica riuscì ad arrivare in Cina solo a secolo avviato: nei primi anni del '900, all'interno del paese venivano distribuiti film americani, ma dopo il primo decennio Zhang Shichuan e Lin Menwei cominciarono a pensare che fosse giunto il momento di "darsi da fare". Nel 1913 nacque così il primo vero cortometraggio cinese intitolato "Nan fu nan qi" ("Difficult Couple").

Da quel momento in poi è stato tutto un crescendo, che, ripetiamo, non può certo essere paragonato allo sviluppo del cinema occidentale, ma che ha comunque permesso alla Cina di avere una sua filmografia.

Se quindi volete studiare il cinese online, potreste vedere nei film in lingua un'ottima modalità per integrare le lezioni e lo studio. Perché se avete intrapreso questo tipo di percorso e scelto in particolar modo questa lingua, sicuramente saprete già che la fonetica è una parte molto molto importante!

Si dice infatti che la lingua cinese sia una lingua tonale, ossia una lingua in cui una semplice variazione di tono di una parola, ma anche solo di una sillaba, può produrre un significato completamente diverso. Capite quindi il perché suono e pronuncia siano da padroneggiare al meglio?

Corso online di cinese per immergersi nella cultura locale

Claudio è un ragazzo italiano che è sempre stato appassionato della millenaria cultura cinese: per sua fortuna ha già avuto modo di visitare alcune località della Cina e di apprezzarne gli usi e i costumi, di approfondirne il passato e di studiare bene quanto accade nel presente.

Tuttavia Claudio per sentirsi davvero parte di quella società vuole ora approfondire meglio la lingua e per questo si è iscritto a un corso online di cinese.

Claudio: "Ho deciso di iscrivermi ad un corso di cinese perché dopo un po' di studio da autodidatta mi son reso conto che questa non è una lingua che si può riuscire ad imparare davvero bene senza il supporto di un qualche madrelingua. Io poi essendo impegnato con il lavoro non avrei avuto certo modo di spendere ore e ore nello studio, per cui diciamo che il contatto con un insegnante online rende più produttive le lezioni e quindi mi fa risparmiare anche tempo".

Ma come mai hai deciso di dedicarti a questo? C'è un motivo particolare per cui hai voluto intraprendere lo studio della lingua cinese o lo hai fatto per una ragione di crescita personale e culturale?

Claudio: "A dire il vero, se tutt'oggi prendo lezioni di cinese su Skype è per entrambi i motivi. Da una parte voglio sentirmi più integrato in quella società e quindi voglio poter completare le mie conoscenze sulla Cina con quello che è un tassello fondamentale, vale a dire la lingua. E poi perché sì, faccio un lavoro che mi fa entrare in contatto con diversi paesi esteri - con cui comunico in inglese - ma non escludo che la Cina non possa diventare un nuovo partner, e sapere il cinese - anche considerata la scarsa diffusione dell'inglese in quelle terre - sarà per me (e per l'azienda che mi ha assunto) un valore aggiunto!".